luglio 08, 2019
2 min leggere

Salva

Prospettiva da Philip J., Rosenthal, MD, FASTMH

Fonte/Informativa

Pubblicato da:

aggiungi per AGGIUNGERE un ARGOMENTO DI AVVISI e-MAIL
Ricezione di una e-mail quando nuovi articoli vengono pubblicati su
si Prega di fornire il vostro indirizzo e-mail per ricevere una e-mail quando nuovi articoli vengono pubblicati su .

Iscriviti

AGGIUNTO AGLI AVVISI VIA EMAIL
Hai aggiunto con successo ai tuoi avvisi., Riceverai un’e-mail quando viene pubblicato un nuovo contenuto.
Clicca qui per gestire gli avvisi e-mail

Hai aggiunto con successo ai tuoi avvisi. Riceverai un’e-mail quando viene pubblicato un nuovo contenuto.
Clicca qui per gestire gli avvisi e-mail
Torna a Healio
Non siamo stati in grado di elaborare la tua richiesta. Riprova più tardi. Se si continua ad avere questo problema si prega di contattare [email protected]
Torna a Healio

David I., Johnston

Nel corso di un periodo di 10 anni alle Hawaii, i funzionari sanitari hanno identificato 82 casi di malattia del polmone del ratto, due dei quali sono stati fatali, secondo i risultati pubblicati sull’American Journal of Tropical Medicine and Hygiene.

La malattia di lungworm del ratto, o angiostrongyliasis, è causata da Angiostrongylus cantonensis, un nematode parassita passato dai ratti infetti nelle loro feci. I risultati pubblicati di recente hanno mostrato che è diffuso a New Orleans, aumentando il rischio di infezione tra gli esseri umani., Altri studi hanno collegato il parassita del lungworm del ratto al consumo di millepiedi crudi o verdure crude.

Il lungworm del ratto è endemico nelle Hawaii, dove è stata una malattia segnalabile dal 2007, secondo David I. Johnston, MPH, epidemiologo del Dipartimento di Stato della Salute delle Hawaii e colleghi.

Johnson e colleghi hanno esaminato i casi di angiostrongyliasis segnalati al dipartimento di salute dello stato tra il 2007 e il 2017 e hanno identificato 82 casi nel periodo di 10 anni, di cui il 62% (n = 51) è stato confermato e l’altro 38% (n = 31) era probabile., Secondo un comunicato stampa, altri 10 casi sono stati segnalati in 2018 e altri cinque sono stati segnalati in 2019, ma questi casi non sono stati inclusi nello studio.

I ricercatori hanno identificato una specie di semi-lumaca (mostrato qui accoppiamento) come un potenziale ospite intermedio nelle Hawaii del parassita che causa il verme polmonare del ratto.

Fonte: Adobe Stock

Secondo il rapporto, il 79% dei casi ha portato al ricovero in ospedale e due casi hanno portato alla morte.,

Quando si indaga la fonte di infezione, Johnston e colleghi hanno evidenziato il Parmarion invasivo cf. martensi-noto anche come semi-lumaca, che è metà lumaca e metà lumaca – come potenziale ospite intermedio. La semi-lumaca può trasportare un’alta concentrazione di parassiti del polmone del ratto e si arrampica “più frequentemente” rispetto ad altre specie di lumache e semi-lumache, secondo Johnston e colleghi. Inoltre, la semi-lumaca invasiva è attratta da “ricche fonti di cibo”, tra cui cibo per uccelli, cibo per cani e frutta, hanno riferito.,

I ricercatori hanno anche notato altri portatori di lungworm di ratto nelle Hawaii, tra cui la lumaca cubana, la lumaca africana gigante e la lumaca di palude. Lumache e lumache si infettano ingerendo feci di ratto.

L’ingestione di host intermedi crudi o poco cotti è la fonte primaria di infezione negli esseri umani, hanno notato Johnston e colleghi., Anche se l’evento specifico esposizione non è stato identificato in molte delle infezioni Hawaii, Johnston e colleghi hanno evidenziato alcuni dove era, tra cui un individuo che ha mangiato una lumaca su una sfida e un gruppo di persone che hanno trovato lumache sul fondo di una ciotola dopo aver bevuto il contenuto.

“Mentre continuiamo ad aumentare la nostra comprensione della malattia del polmone del ratto nelle Hawaii e dei fattori di rischio associati all’infezione, applichiamo ciò che impariamo per migliorare i nostri sforzi di prevenzione nello stato”, ha detto Johnston Infectious Disease News., “Questi sforzi sono focalizzati sull’educazione del pubblico sulla malattia, su come viene trasmessa e sulle migliori strategie di prevenzione.

“Ci siamo anche concentrati sull’educazione dei nostri fornitori di assistenza sanitaria e recentemente il gruppo di lavoro clinico della Task force congiunta del governatore delle Hawaii sulla malattia del lungworm del ratto pubblicato per la diagnosi e il trattamento del lungworm del ratto.”- di Marley Ghizzone

Informazioni integrative: Gli autori non riportano informazioni finanziarie rilevanti.

Prospettiva

Torna all’inizio

Philip J., Rosenthal, MD, FASTMH

Angiostrongylus cantonensis, il lungworm del ratto, è un parassita dei roditori che può infettare gli esseri umani dopo l’ingestione di larve all’interno di lumache, lumache o altri invertebrati. Negli esseri umani, A. cantonensis può migrare verso il cervello, causando meningite eosinofila. Il trattamento è incerto, poiché gli antielmintici possono peggiorare l’infiammazione cerebrale. A. cantonensis è stato originariamente descritto nel sud-est asiatico e nel Pacifico meridionale, ma ora è apprezzato per causare malattie in gran parte dei tropici, comprese le aree tropicali delle Americhe e dell’Australia. In particolare, il verme è endemico nelle Hawaii., Il rapporto di Johnston e colleghi descrive 82 casi di infezione da A. cantonensis riportati nelle Hawaii da 2007 a 2017; 51 di questi casi sono stati confermati, gli altri probabili. I casi erano più comuni da gennaio ad aprile; 68 provenivano dall’isola di Hawaii. Le presentazioni più comuni includevano mal di testa, artralgie, mialgie e torcicollo in quelli oltre i 10 anni e febbre e vomito nei bambini. Il CSF ha comunemente dimostrato eosinofili. Degli 82 casi, 65 sono stati ricoverati in ospedale e due sono morti., Per i viaggiatori alle Hawaii, una raccomandazione ovvia è quella di evitare di mangiare lumache o lumache crude, ma in aggiunta, frutta e verdura crude, che possono essere contaminate da A. cantonensis, devono essere accuratamente lavate prima dell’ingestione.

Philip J. Rosenthal, MD, FASTMH
Redattore capo, The American Journal of Tropical Medicine and Hygiene
Professore di medicina, Università della California, San Francisco

Informazioni integrative: Rosenthal non riporta informazioni finanziarie rilevanti.,

per saperne di più su:

aggiungi per AGGIUNGERE un ARGOMENTO DI AVVISI e-MAIL
Ricezione di una e-mail quando nuovi articoli vengono pubblicati su
si Prega di fornire il vostro indirizzo e-mail per ricevere una e-mail quando nuovi articoli vengono pubblicati su .

Iscriviti

AGGIUNTO AGLI AVVISI VIA EMAIL
Hai aggiunto con successo ai tuoi avvisi. Riceverai un’e-mail quando viene pubblicato un nuovo contenuto.,
Clicca qui per gestire gli avvisi e-mail

Hai aggiunto con successo ai tuoi avvisi. Riceverai un’e-mail quando viene pubblicato un nuovo contenuto.
Clicca qui per gestire gli avvisi e-mail
Torna a Healio
Non siamo stati in grado di elaborare la tua richiesta. Riprova più tardi. Se si continua ad avere questo problema si prega di contattare [email protected]
Torna a Healio

Precedente

Nero di Proprietà di Banche In Pennsylvania

Successivo

Compatibilità Acquario e Acquario-Air + Air

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *